Olafur Eliasson: Nel tuo tempo

Recensione di Silvia Mondini

Le opere di Eliasson, danese di origini islandesi, classe 1967, sono rappresentazioni di “fenomeni effimeri” simbolo e frutto della continua rielaborazione di memorie originarie.

L’immensità

L'immensita

recensione di Silvia Mondini

“La parte femminile è qui con me, è la mia parte migliore, l’oggetto dei miei desideri, è lei che ascolto più volentieri” (Crialese, 2022)

Il quinto lungometraggio di Emanuele Crialese é un’opera dichiaratamente autobiografica.

Présence di Wim Wenders

commento di Silvia Mondini

Presentato in anteprima mondiale a Venezia (22 e 23 aprile 2022 presso La Multisala Rossini) è una videoinstallazione di Wim Wenders sull’opera di Claudine Drai (Palazzo Franchetti, Venice 22 April – 15 May 2022).

La crociata

La Crociata

Recensione di Silvia Mondini

“La Crociata” è una commedia breve che affronta temi importanti – la crisi ecologica, le dinamiche generazionali e gli effetti della rete globale – con ritmo veloce e tono volutamente leggero. Tratto da un’idea originale di Jean-Claude Carrière, il film costituisce l’ultima espressione artistica del compianto autore che, insieme al regista, ne ha curato la sceneggiatura.

“Illusioni perdute”

illusioni perdute

Recensione di Silvia Mondini

Presentato in Concorso alla 78 Mostra del Cinema di Venezia “Illusioni perdute” è tratto dall’omonima trilogia di Honoré de Balzac.