Sezione Locale della Società Psicoanalitica Italiana

Privacy

Informazioni sul trattamento dei dati personali Ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito anche solo “GDPR”) e alle disposizioni di cui al D.Lgs 196/2003 così come modificato dal D.Lgs 101/2018

Il Centro Veneto di Psicoanalisi ( di seguito il“Centro” ), titolare del trattamento dei dati personali raccolti attraverso il sito internet www.centrovenetodipsicoanalisi.it e alla mail, pone la massima attenzione alla sicurezza e alla riservatezza dei dati personali. 

 

QUALI DATI PERSONALI CHE LA RIGUARDANO POSSONO ESSERE RACCOLTI 

Possono essere raccolte le seguenti categorie di dati personali che La riguardano (con il termine “Dati personali” si intenderanno le categorie di seguito riportate, congiuntamente considerate):

Dati anagrafici e di contatto – informazioni relative al nome, cognome, data di nascita e residenza o domicilio, numero di telefono, indirizzo email

Dati di pagamento – informazioni relative alle modalità di pagamento nel caso di corsi con crediti ECM (es. numero di carta di credito/debito, numero identificativo e Banca di appoggio del c/c di provenienza di eventuali bonifici, ecc.)

 

COME VENGONO RACCOLTI I SUOI DATI PERSONALI, FINALITA’ E PRESUPPOSTO ( ovvero le basi giuridiche ) DEL TRATTAMENTO 

Il Centro raccoglie e tratta i Suoi dati come segue:

  1. Dati anagrafici, di contatto e di pagamento: vengono comunicati direttamente dall’Interessato al fine di essere contattato  e richiedere il pagamento della quota d’iscrizione ai corsi ECM. 

( Base giuridica ) Presupposto per il trattamento: esecuzione di obblighi contrattuali/precontrattuali/consenso.

Il conferimento dei dati è obbligatorio per gestire la Sua richiesta; in difetto non potremo darvi corso. 

Se Lei fornisce dati personali per conto di qualcun altro deve assicurarsi, preventivamente, che gli interessati abbiamo preso visione del presente documento. 

Il Centro Le chiede di aiutarLa a mantenere aggiornati i Suoi dati personali, informandola di qualsiasi modifica. 

 

COME VENGONO TRATTATI E MANTENUTI SICURI I SUOI DATI PERSONALI

Il trattamento, nei limiti delle legittime basi giuridiche e in modo coerente alle finalità indicate nella presente informativa, è realizzato attraverso le operazioni o il complesso di operazioni indicate all’art. 4 n. 2 del GDPR: raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, conservazione, modifica, estrazione, consultazione, uso, comunicazione, trasmissione, diffusione, raffronto, limitazione, cancellazione o distruzione dei dati.

Il Centro utilizza adeguate misure di sicurezza al fine di garantire la protezione, la sicurezza, l’integrità e l’accessibilità dei Suoi dati personali.

I Dati personali verranno trattati in forma scritta e/o su supporto magnetico, elettronico o telematico, con logiche strettamente correlate alle finalità dell’Incarico e, in ogni caso, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi, in conformità ai principi e alle disposizioni di cui al Regolamento Europeo 679/2016 del D.Lgs del 10 agosto 2018 n. 101.

 

PER QUANTO TEMPO VERRANNO CONSERVATI I SUOI DATI 

I Suoi dati personali verranno conservati per il solo tempo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti o per qualsiasi altra legittima finalità collegata.

I Suoi dati personali che non siano più necessari, o per i quali non vi sia più un presupposto giuridico di legittima conservazione, verranno anonimizzati irreversibilmente o distrutti in modo sicuro. 

Qui di seguito riportiamo i tempi di conservazione in relazione alle differenti finalità sopra elencate:

  • Dati anagrafici e di contatto e Dati di pagamento: questi verranno tenuti per il tempo necessario a gestire gli adempimenti contrattuali e successivamente per 10 anni

 

CON CHI POSSIAMO CONDIVIDERE I SUOI DATI PERSONALI 

Ai Suoi Dati anagrafici, di contatto e di pagamento potranno avere accesso i fornitori di servizi esterni, nominati, se necessario, “Responsabili del trattamento”, che forniscono supporto per l’erogazione dei servizi, come per esempio lo studio di commercialisti a cui il Centro si affida per la materia contabile e fiscale, il responsabile del sito e ogni altro possibile soggetto obbligatoriamente coinvolto nella gestione diretta o indiretta dell’assistenza a Lei dovuta (es. fornitori di beni o servizi, consulenti sanitari, laboratori di analisi )

Se desidera chiedere di poter visionare la lista dei responsabili del trattamento e degli altri soggetti cui vengono comunicati i dati potrà farlo utilizzando i dati di contatto di seguito riportati. 

 

CONTATTI

I dati di contatto del Centro, quale titolare del trattamento, sono i seguenti:

Centro Veneto di Psicoanalisi  –  Vicolo dei Conti 14, 35122 Padova   

Tel. 049 659711     E-mail: centrovenetodipsicoanalisi@gmail.com

 

I SUOI DIRITTI IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI E IL SUO DIRITTO DI AVANZARE RECLAMI DINNANZI ALL’AUTORITÀ DI CONTROLLO

A certe condizioni, in relazione alle specificità connesse con l’esecuzione dell’Incarico, Lei potrà esercitare i diritti di cui al GDPR (artt. 15 -22). 

In particolare, sussistendone i presupposti, Lei avrà il diritto di chiedere

  1. l’accesso ai Dati personali che La riguardano, nonché la loro rettifica;
  2. la cancellazione dei Dati personali, ove concesso dalla normativa vigente; 
  3. l’integrazione dei Dati personali incompleti o il loro aggiornamento;
  4.  la limitazione del trattamento, ove concesso dalla normativa vigente; 
  5. revoca del consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul Suo consenso per una o più specifiche finalità. Il trattamento basato sul consenso ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso conserva, comunque, la propria liceità;
  6. la copia dei Dati personali da Lei forniti, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico (portabilità) e la trasmissione di tali Dati ad un altro titolare del trattamento;
  7. vietare – con dichiarazione inequivoca, specifica, libera, informata e sempre revocabile di cui all’art. 2 terdecies co. 3 e 4 D. Lgs 10 agosto 2018 – per il caso di morte, l’esercizio dei diritti di cui agli artt. da 15 a 22 GDPR, nei limiti consentiti dalla legge e, in ogni caso, purché tale divieto non comporti effetti pregiudizievoli per l’esercizio da parte di terzi dei diritti patrimoniali che derivano dalla morte dell’interessato nonché del diritto di difendere in giudizio i propri interessi.

L’esercizio di tali diritti soggiace inoltre ad alcune eccezioni finalizzate alla salvaguardia dell’interesse pubblico (ad esempio la prevenzione o l’identificazione di crimini) e di legittimi interessi del Centro. Nel caso in cui Lei esercitasse uno qualsiasi dei summenzionati diritti, sarà onere del Centro verificare la Sua legittimazione all’esercizio dello stesso e Le sarà dato riscontro, di regola, entro 30 giorni.

In caso di eventuali reclami o segnalazioni sulle modalità di trattamento dei Suoi dati, il Centro farà ogni sforzo per rispondere alle Sue preoccupazioni. Tuttavia, se lo desidera, Lei potrà inoltrare i propri reclami o le proprie segnalazioni all’autorità responsabile della protezione dei dati, utilizzando gli estremi di contatto pertinenti: Garante per la protezione dei dati personali – Piazza di Monte Citorio n. 121 – 00186 ROMA – Fax: (+39) 06.69677.3785 – Telefono: (+39) 06.696771 – E-mail: garante@gpdp.it– Pec:protocollo@pec.gpdp.it.

 

Allegato A – Definizioni

Ai fini della presente Informativa, le Parti intendono riferirsi alle seguenti Definizioni.

“GDPR”:il Regolamento (UE) 2016/679, General Data Protection Regulation (GDPR), ovverossia il Regolamento dell’Unione Europea relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati;

“Dato Personale”:qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile (“Interessato”); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale;

“Trattamento dei dati personali”:qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione;

“Titolare del trattamento” “Titolare”:la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali; quando le finalità e i mezzi di tale trattamento sono determinati dal diritto dell’Unione o degli Stati membri, il titolare del trattamento o i criteri specifici applicabili alla sua designazione possono essere stabiliti dal diritto dell’Unione o degli Stati membri;

“Responsabile del trattamento”“Responsabile”:la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento; 

“Incaricato al trattamento”“Incaricato”:la persona fisica incaricata a compiere operazioni di trattamento secondo le istruzioni impartite dal Titolare e/o dal Responsabile;

“Responsabile della protezione dei dati”“DPO”: il soggetto, disciplinato dagli artt. 37 e seguenti del GDPR, che svolge funzioni consultive, formative e le altre funzioni ivi previste; tale soggetto è ontologicamente diverso dal Responsabile del trattamento dei dati e non deve essere confuso con tale figura;

“Destinatario”:la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o un altro organismo che riceve comunicazione di dati personali, che si tratti o meno di terzi. Tuttavia le autorità pubbliche che possono ricevere comunicazione di dati personali nell’ambito di una specifica indagine conformemente al diritto dell’Unione o degli Stati membri non sono considerate destinatari; il trattamento di tali dati da parte di dette autorità pubbliche è conforme alle norme applicabili in materia di protezione dei dati secondo le finalità del trattamento;

“Informativa”:l’insieme delle informazioni che il Titolare e/o l’eventuale Responsabile rendono all’Interessato ai sensi degli artt. 1 3 e 1 4 GDPR;

“Consenso dell’interessato”:qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata ed inequivocabile dell’interessato, con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso ad un trattamento di dati che lo riguardano (ed alle relative finalità e modalità del trattamento stesso), mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile.

Per ogni ulteriore definizione, si fa riferimento al GDPR e, per quanto compatibile, alla legislazione nazionale.

Il Centro Veneto di Psicoanalisi (CVP) con sede a Padova in Vicolo dei Conti 14, Padova, è particolarmente attento agli aspetti relativi alla privacy dei visitatori del sito (di seguito anche “interessati”). Attraverso questa pagina intende descrivere le modalità di gestione del proprio sito internet con riferimento al trattamento dei dati personali di chi vi accede.
Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito “il Regolamento” oppure “GDPR”), desideriamo informare gli utenti in merito alle modalità e alle finalità del trattamento dei dati personali di coloro che consultano il sito web del CVP, accessibile per via telematica dal seguente indirizzo: https://www.centrovenetodipsicoanalisi.it/
Questa Policy tiene conto di tutta la normativa di settore nazionale ed europea, con particolare riferimento a:

  • Raccomandazione n. 2/2001 del Gruppo Art. 29, relativa ai requisiti minimi per la raccolta dei dati online nell’UE;
  • Direttiva 2009/136/CE, modificativa della Direttiva 2002/58/CE (c.d. Direttiva e-Privacy), relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche;
  • Provvedimento Generale dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” dell’8 maggio 2014;
  • D. Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii. meglio noto come Codice privacy.

Per la fruizione di specifici servizi da parte degli utenti, saranno di volta in volta fornite specifiche informative e richiesti, ove necessario, specifici consensi al trattamento dei propri dati personali.

Il Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati è il CVP Centro Veneto di Psicoanalisi con sede a Padova in Vicolo dei Conti, 14.

Luogo e modalità di trattamento dei dati

I trattamenti relativi ai dati personali di cui è Titolare il CVP hanno luogo presso la sede del CVP. e sono effettuati da soggetti autorizzati ed istruiti dalla CVP nonché da soggetti esterni autorizzati.
I dati personali sono trattati da CVP con strumenti elettronici e comunque automatizzati.

Tipologia di dati trattati

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, effettuate solo previa esplicita richiesta dell’Autorità Giudiziaria, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Tali dati costituiscono il registro dei collegamenti. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. Il registro dei collegamenti è poi mantenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria ed esibito solo dietro esplicita richiesta.

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul nostro sito comporta la successiva acquisizione dei dati personali forniti, quali a titolo esemplificativo l’indirizzo e-mail del mittente utilizzato per rispondere alle richieste.
Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Cookies

Per l’impiego dei cookies v. la policy dei Cookies.

Conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali di volta in volta richiesti, ma il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di fornire i servizi richiesti.

Modalità del trattamento e tempistiche di conservazione

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti e, comunque, in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati conformemente a quanto previsto dall’art. 32 del GDPR.

I dati personali raccolti dal sito web del Titolare sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Decorso tale termine, i dati saranno cancellati o trasformati in forma anonima, salvo che la loro ulteriore conservazione sia necessaria per assolvere ad obblighi di legge o per adempiere ad ordini impartiti da Pubbliche Autorità e/o Organismi di Vigilanza.

Ove necessario, i trattamenti svolti dal Titolare sui dati personali raccolti dai siti web del Titolare possono basarsi su processi decisionali automatizzati che producono effetti giuridici o che incidono in modo analogo significativamente sulla persona dell’interessato quali, ad esempio, i trattamenti svolti mediante l’impiego di cookie di profilazione.

Sono osservate adeguate misure di sicurezza tecniche e organizzative per prevenire danni, siano essi materiali o immateriali (es. perdita del controllo dei dati personali o limitazione dei diritti, discriminazione, furto o usurpazione d’identità, perdite finanziarie, decifratura non autorizzata della pseudonimizzazione, pregiudizio alla reputazione, perdita di riservatezza dei dati personali protetti da segreto professionale o qualsiasi altro danno economico o sociale significativo).

Nessun dato derivante dai servizi web, infine, è oggetto di diffusione.

Categorie di soggetti destinatari o che possono venire a conoscenza dei dati

Per il perseguimento delle finalità descritte, o nel caso in cui ciò sia indispensabile o richiesto da disposizioni di legge o da autorità provviste del potere di imporla, il Titolare si riserva la facoltà di comunicare i dati ai destinatari appartenenti alle seguenti categorie:

  • soggetti che svolgono servizi di manutenzione informatica o analoghi;
  • Autorità e Organismi di vigilanza e controllo e, in generale, soggetti, pubblici o privati, con funzioni di rilievo pubblicistico (es.: Prefettura Questura, Autorità Giudiziaria, in ogni caso solo nei limiti in cui ricorrano i presupposti stabiliti dalla normativa applicabile);
  • soggetti che effettuano servizi di acquisizione, lavorazione ed elaborazione dati;
  • soggetti che svolgono attività di archiviazione della documentazione e data-entry;
  • soggetti che svolgono attività di assistenza all’Interessato;
  • studi professionali o società nell’ambito di rapporti di assistenza e consulenza;
  • soggetti che rilasciano il supporto nelle attività di cui alle varie informative privacy presenti nel sito.

I Dati potranno inoltre essere conosciuti, in relazione allo svolgimento delle mansioni assegnate, dal personale del Titolare, ivi compresi gli stagisti, i lavoratori interinali, i consulenti, i dipendenti di società esterne al Titolare, tutti appositamente nominati incaricati del trattamento.

Social Plug in

Le nostre pagine web potrebbero contenere plug-in dei Social Networks (es. FaceBook.com, gestito da Facebook Inc., 1601 S. California Ave, Palo Alto, CA 94304, Stati Uniti (“Facebook”). Se si accede a una delle nostre pagine web dotate di un simile plug-in, il browser Internet si collega direttamente al social e il plug-in viene visualizzato sullo schermo grazie alla connessione con il browser.

Prima dell’utilizzo di tali Plug-in ti invitiamo a consultare la politica privacy degli stessi social networks, sulle loro pagine ufficiali.

Trasferimento di dati verso Paesi/organizzazioni extra UE

Non è previsto il trasferimento dei dati extra UE dei dati relativi ai nostri netizen.
Ove necessario ed in casi limitati, per pochi dati, per il perseguimento delle finalità menzionate, i dati dell’Interessato potrebbero essere trasferiti all’estero, verso Paesi/organizzazioni extra UE che garantiscano un livello di protezione dei dati personali ritenuto adeguato dalla Commissione Europea con propria decisione, o comunque sulla base di altre garanzie appropriate, quali ad esempio le Clausole Contrattuali Standard adottate dalla Commissione Europea. Una copia dei Dati eventualmente trasferiti all’estero, nonché l’elenco dei Paesi/organizzazioni extra UE verso i quali i Dati sono stati trasferiti, potranno essere richiesti al Titolare presentando richiesta all’unità organizzativa preposta al riscontro dell’Interessato, mediante posta ordinaria inviata alla sede del Titolare o mediante posta elettronica inviata all’indirizzo privacy@centrovenetodipsicoanalisi.it

Diritti dell’interessato

Ai sensi degli articoli da 15 a 22, il Regolamento conferisce agli Interessati la possibilità di esercitare specifici diritti.

In particolare, l’Interessato può ottenere:

a) la conferma dell’esistenza di trattamenti di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, l’acceso a tali dati;
b) la rettifica dei dati personali inesatti e l’integrazione dei dati personali incompleti;
c) la cancellazione dei dati personali che lo riguardano, nei casi in cui ciò sia consentito dal Regolamento;
d) la limitazione del trattamento, nelle ipotesi previste dal Regolamento;
e) la comunicazione, ai destinatari cui siano stati trasmessi i dati personali, delle richieste di rettifica/cancellazione dei dati personali e di limitazione del trattamento pervenute dall’Interessato, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato;
f) la ricezione, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, dei dati personali forniti al Titolare, nonché la trasmissione degli stessi a un altro titolare del trattamento, e ciò in qualsiasi momento, anche alla cessazione dei rapporti eventualmente intrattenuti col Titolare.

L’Interessato ha altresì il diritto di opporsi in qualsiasi momento ai trattamenti di dati personali che lo riguardano: in tali casi, il Titolare è tenuto ad astenersi da ogni ulteriore trattamento, fatte salve le ipotesi consentite dal Regolamento.

Laddove Le sia richiesto il consenso per l’utilizzo dei Suoi dati per fini promozionali Lei potrà negarlo senza che tale diniego abbia alcuna conseguenza sulla sua richiesta principale. Nel caso in cui Lei abbia prestato il consenso potrà sempre revocarlo facendo uso delle medesime modalità di rilascio o delle mail sotto indicate. La revoca non inficia i precedenti trattamenti.

Le richieste possono essere presentate mediante posta ordinaria inviata alla sede del Titolare o mediante posta elettronica inviata all’indirizzo privacy@centrovenetodipsicoanalisi.it.
L’Interessato ha, inoltre, il diritto di proporre reclamo al Garante Privacy. V. www.garanteprivacy.it.