Sezione Locale della Società Psicoanalitica Italiana

Tra psicoanalisi e musica

Tra psicoanalisi e musica
Tra psicoanalisi e musica. (a cura di) M. De Mari, C. Carnevali, S. Saponi

Autore: Massimo De Mari (a cura di)

Coautore: Cinzia Carnevali, Sonia Saponi (a cura di)

Titolo: “Tra psicoanalisi e musica”

Contributi: Francis Grier, Julie Jaffee Nagel, Roberto Pani, Fausto Petrella, Veniero Rizzardi, Sonia Saponi, Alberto Schön, Alexander Stein, Carmen Tagliaferri

Editore: Alpes Italia

Collana: Minima-Psy

Anno pubblicazione: 2015

Pagine: XXVI-265 p., Brossura

Quarta di copertina:

“La musica incontra la psicoanalisi sopratutto nel ritmo, nel tempo, nel fraseggio musicale, una specie di respirazione, di cui solo la musica può dare un’idea” (Andrè Green)

“La vera musica è il silenzio. Tutte le note non fanno che incorniciare il silenzio” (Miles Davis)

La musica è innanzitutto un’arte uditiva e la psicoanalisi amplia in modo significativo la comprensione dell’ascolto come processo neuro-psico-fisico che si distingue da tutte le altre esperienze sensoriali nella costruzione dell’esperienza interna. La musica, pertanto, può essere concepita come modalità di comunicazione simbolica di aspetti della vita mentale che nel tempo utilizzano forme sonore; il nesso fondamentale, quindi, tra musica e psicoanalisi è l’interpretazione del significato a partire dal suono.

“…questo libro, senza tonitruanti trombazze teoriche, con sapienza e leggerezza, spesso con humor, descrive da molteplici punti di vista il ricco territorio tra psiche, affetti e musica, tra ritmi musicali e ritmi della relazionalità umana, tra suono parola e musica nei loro intrecci originari, tra consonanze e risonanze in musica e nei fondamenti dell’intersoggettività, tra ascolti musicali e ascolti psicoanalitici, tra semantica musicale e semantica psicologica, tra sistemi intonativi e armonici in musica e nell’espressività psicologica, tra modulazioni, elaborazioni, trasformazioni, interpretazioni in musica e in psicoanalisi” (dalla Prefazioni di Francesco Barale).

Biografia autore:

Massimo De Mari, psichiatra, criminologo, psicoanalista SPI/IPA, docente COIRAG, Professore a contratto di Psichiatria Forense presso la Scuola di Psicologia Clinico Dinamica Dipartimento FISSPA, Università degli Studi di Padova.

 

Cinzia Carnevali, psicologa, psicoanalista, membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana, dell’International Psychoanalytical Association, Analista di Gruppo Membro SIPsA COIRAG.

 

Sonia Saponi, psicologa, psicoterapeuta, membro titolare SIPsA, socio COIRAG. Psicodrammatista ad orientamento analitico.

Condividi questa pagina: