Sezione Locale della Società Psicoanalitica Italiana

“Metamorfosi della pulsione” a cura di Franca Munari e Enrico Mangini

Metamorfosi della pulsione
“Metamorfosi della pulsione” a cura di Franca Munari e Enrico Mangini

Autore: Franca Munari, Enrico Mangini

Titolo: “Matamorfosi della pulsione”

Contributi: Maurizio Balsamo, Luigi Boccanegra, Paola Camassa, Patrizio Campanile, Francesco Conrotto, Alessandro Garella, Roberta Guarnieri, Marco La Scala, Alberto Luchetti, Patrizia Paiola, René Roussillon, Alberto Semi

Editore:  Franco Angeli

Collana: Le via della psicoanalisi / Saggi

Anno pubblicazione: 2014

Pagine: 208

Quarta di copertina:

Questo libro presenta una sequenza di testi di autori contemporanei, impegnati nella ricerca psicoanalitica, che qui convergono per lavorare il metamorfico divenire della pulsione nella teoria e nella clinica psicoanalitica.

Preziosa eredità di quel Freud che sempre cercò di rappresentare le forze che animano la vita psichica e presiedono al suo funzionamento, e tentò di fornire una spiegazione dei rapporti fra la psiche e il corpo.

L’esplorazione della pulsione vuole qui intrecciare i fili della psicosessualità infantile, della relazione mente-corpo e del funzionamento Conscio-Inconscio con Io, Super-Io ed Es: quindi, come nel primo Freud, la pulsione protagonista del lavoro psichico e, come nell’ultimo, la pulsione motore dell’incessante movimento tra Eros e Thanatos, legame e slegamento.

Biografia autore:

Franca Munari psicoanalista ordinario con funzioni di training della Società Psicoanalitica Italiana, medico, psichiatra, vive e lavora a Padova. Autore di lavori su vergogna, agorafobia, psicoanalisi del bambino e dell’adolescente, processo di scrittura e processi creativi in riviste specializzate italiane e straniere. Coautrice dei volumi: Differenza, indifferenza e differimento (1997), Mente-corpo e relazione (1998), “Qui e ora_ con me” (2001), Verità storica e Psicoanalisi (2004), Isteria (2004), Boccioni prefuturista (2007), Il lavoro psicoanalitico sul limite (2008), Psiche Storia (2009), Le fonti dello psichico (2009), Figure del femminile (2009), Ti racconto del lupo. Affrontare il disagio del bambino (2010), Spazi e limiti psichici (2012) e Pulsione e fantasia (2014 in press).

 

Enrico Mangini, psicoanalista ordinario con funzioni di training della Società Psicoanalitica Italiana, vive e lavora a Padova. È medico psichiatra e neuropsichiatra infantile, ricercatore del Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia applicata dell’Università di Padova, professore aggregato e docente di Modelli teorici di clinica psicoanalitica. Autore di Lezioni sul pensiero freudiano (2001), curatore di Lezioni sul pensiero post-freudiano (2003) e Nevrosi ossessiva (2006), co-curatore di Psicoanalisi e formazione dello psichiatra (1993), Lo stesso e l’altro (2001), Il tempo della separazione (2001), La rappresentazione tra mondo interno e mondo esterno (2007), co-autore di Percorsi di psicoanalisi (2003) e Le fonti dello psichico (2009).

Condividi questa pagina: