Specola 1

Eventi

Presso il Centro Veneto di Psicoanalisi

 

Padova

2 Dicembre 2017

 

Curare con la Psicoanalisi

 

Curare con analisi Copertina

Premere qui per scaricare la brochure e qui la scheda di iscrizione all'incontro

 

In che modo, con quali specifiche modalità la psicoanalisi delinea una technè (arte) per prendersi cura singolarmente di ciascun paziente? Quale dispositivo istituisce per indagare il persistente enigma che fonda l’incontro umano?

Enigma che - metafora del potere dell’inconscio, della sessualità, della cultura e del gruppo familiare sul divenire dell’Io - si condensa in un incontro fondato alla sua origine da una essenziale dissimmetria tra un adulto e un piccolo essere bisognoso di aiuto per vivere: l’incontro tra bambino e Nebenmensch (adulto soccorrevole che gli sta accanto)

che Freud pone all’origine dell’etica.

E’ proprio all’intersezione di etica e metodo che la cura psicoanalitica non cessa di interrogare l’inconscio nella sua doppia faccia, di oggetto dell’indagine e della cura e di elemento costitutivo della soggettività dei due protagonisti.

“Nell’intento di evocare la varietà indecidibile dei destini pulsionali risuonano le ‘parole sibilline di Leonardo precorritrici di quelle di Amleto, che sottolineano
“le infinite ragioni che non furono mai in isperienza”. Ogni uomo, ognuno di noi, corrisponde a uno degli innumerevoli esperimenti nei quali queste “ragioni” della natura urgono verso l’esperienza”
(Freud 1910). 


 

LETTURE PSICOANALITICHE

(a cura di Andrea Braun e Carla Rigoni)

 

Venerdì 10 novembre 2017

Ore 21.15 - 22.30

 

Alberto Luchetti e Maria Pierri

discutono la nuova edizione di  

 

Telepatia

di Sigmund Freud

 

a cura di Alberto Luchetti

introduzione di Maria Pierri

BUR Rizzoli, 2016

Padova, vicolo dei Conti 14   

La partecipazione è gratuita

 

Locandina

 


 

6a GIORNATA DI STUDIO

 

PADOVA 11 novembre 2017

 

La psicopatologia:

 

 

tra psicoanalisi e psichiatria

 

 Psicopatologia2017

 

Potete scaricare il modulo di iscrizione premendo qui

 

 


 

 

Ricomincia il ciclo delle

 

LETTURE PSICOANALITICHE

(a cura di Andrea Braun e Carla Rigoni)

Venerdì 29 settembre 2017

Ore 21.15 - 22.30

Sarantis Thanopulos

Il desiderio che ama il lutto

Quodlibet Studio, Macerata 2016

L’Autore ne discute con

Andrea Braun e Carla Rigoni

Il testo esplora il concetto di identificazione isterica quale tappa del normale sviluppo del soggetto. L’ Autore le  attribuisce un  ruolo centrale nell’ elaborazione del lutto e nel rapporto con l’altro; la costituzione della differenza procede dal lutto e nella sua forma compiuta il desiderio ama il lutto perché proprio attraverso esso  ritrova il suo oggetto perduto riconoscibile nella sua identità, ma anche trasformato.

Padova, vicolo dei Conti 14   

La partecipazione è gratuita

 

thanopulos

 


 

Anoressia1

 

 

 

 

 

In primo piano

Attività Scientifica 2016

cvp cabre

 Leggi Tutto...

 

Al di là delle parole 

La cura nel pensiero di Agostino Racalbuto

copertinaracalbuto

Per saperne di più...

Ultime notizie

  • Seminari teorico-clinici +

      "A partire dalla clinica: dal metodo alla tecnica necessaria"     Calendario Scientifico del primo semestre 2016     Leggi tutto
  • 1

Accesso area privata